Homepage

Marittimi italiani ancora penalizzati a bordo delle navi. La denuncia arriva dal segretario nazionale della Federmar Cisal Alessandro Pico, in una lunga intervista negli studi di TVCITY. “La situazione è in stallo sul fronte occupazionale, anzi con l’inverno alle porte rischia di peggiorare – tuona Pico – Una problematica denunciata più volte dal nostro sindacato. Gli italiani sono sempre penalizzati a vantaggio degli extracomunitari. E la confederazione degli armatori ha le sue responsabilità, pensano solo a fare cassa”. Di recente il ministero dei Trasporti ha chiesto agli armatori di rendere noto i loro equipaggi, ma invano. “L’armatore napoletano Vincenzo Onorato è l’unico che l’ha fatto, perchè non ha niente da nascondere. La nostra battaglia continuerà, in questi giorni abbiamo fatto denunce sugli organi di stampa, speriamo di ottenere risultati”.